• English
      • Italiano

"Non viaggio per non aver responsabilità, ma per averne di più reali"

Mi chiamo Riccardo, classe 1988, e sono nato e cresciuto nella Provincia di Bergamo.
Mi sono diplomato in agraria nel 2007 e qualche anno dopo come Tecnico del Suono (sì, il tizio che muove levette e tastini sui mixer ai concerti).
Fin dalla maggiore età ho sempre nutrito un particolare interesse verso i viaggi, emozionandomi nel leggere carte geografiche o vedendo fotografie di posti lontani.

Il primo vero lungo viaggio lo feci nell’estate del 2012 quando, con un paio di amici, facemmo un lungo road trip in California, percorrendo circa 5.000 km in 23 giorni.
Fu molto breve e intenso, ma mi innamorai definitivamente dello scoprire ogni giorno posti nuovi, viaggiando con la poca roba che ci stava in una valigia o in uno zaino.
Negli anni successivi ho fatto altri viaggi, in Europa e ancora una volta negli Stati Uniti.

Ma non mi bastava.

A fine 2013 ho iniziato a maturare l’idea di volare in Australia, facendo un lungo viaggio di almeno un anno, da solo. D’ora in poi volevo viaggiare lentamente, entrando letteralmente nella vita degli altri paesi, del mondo.
Dopo esser diventato “Fonico” nel 2015 mi sono licenziato e, a settembre di quell’anno, sono partito alla volta di Perth, Western Australia.
Ho viaggiato in quel continente per un anno, lavorando, conoscendo tante persone, ridendo e piangendo, e guidando per più di 22.000 km per girare tutta quell’isola rossa.
Dopo l’anno in Australia, prima di rientrare, ho attraversato Vietnam e Cambogia, questa volta utilizzando mezzi pubblici quali bus e treni.

L’idea ora è quella di non fermarmi e, anzi, muovermi ancora di più. Al momento sto viaggiando in Sud America, dopo aver passato l’ultimo anno in Nuova Zelanda, viaggiando e lavorando con un’altra Working Holiday.

Ho deciso di creare questo sito, innanzitutto per condividere i miei viaggi e, poi, perché possa essere d’aiuto ai tanti che vogliono qualche informazione sui posti che io ho già visto, e ai tanti di più che invece cercano una fonte di ispirazione al viaggio lungo e lento, o l’ennesima conferma, dopo quella di tanti altri travel bloggers, che sì, si può fare e può farlo chiunque se lo desidera davvero.
Nel blog troverete Diari dei miei viaggi e articoli con Consigli utili, il tutto affiancato da gallerie fotografiche – altra mia grande passione – che daranno anche un’immagine reale ai racconti del blog, e saranno in continuo aggiornamento.

Questo non è il mio lavoro, è una mia passione, che quindi ritengo anche più importante. L’obiettivo personale non è quello di collezionare bandierine o record di viaggi ma, semplicemente, è quello di poter visitare la maggior parte del mondo nei prossimi anni, solo per me stesso, per visitare posti che ho sempre sognato visitare, ed aumentare le mie quotidiane esperienze personali ogni giorno. Colorare questa cartina geografica sarà solo una divertente conseguenza.

Se vi va accompagnatemi (virtualmente).

0 Comments

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.